.
Annunci online

CastenasoForever
curato da chi ha un enorme blog-appeal!!
musica
12 febbraio 2015
Le ultime 4 nuove proposte / Sanremo 2015
La terza serata di SanRemo 2015 ci ha riservato quattro brutte performance dei giovani. Le canzoni sono risultate TUTTE insufficienti in quanto eccessivamente lente e noiose. Tutti e quattro i giovani di stasera decisamente non mi hanno convinto! Vediamo comunque i voti che ho dato ad ognuna delle canzoni in gara stasera:

Giovanni Caccamo: "Ritorenerò da Te" 5,5.
L'uomo del "tour nei salotti" di TUTTA EUROPA!! :D il cantautore siculo ci presenta una canzone mediocre e, secondo il mio parere, anche cantata maluccio. Il pezzo non mi convince, nonostante il ritornello abbastanza orecchiabile.

Serena Brancale: "Galleggiare" 4/5.
La pugliese porta un brano lento, forse cantato troppo basso con una "U" troppo roca nel ritornello!! L'influenza di Norah Jones, come da lei dichiarato, si sente... eccome se si sente!! La canzone nel complesso è di estrema noia e decisamente NON mi piace.

Amara: "Credo" 5+.
Amara... canta l'amore! Ma dai!! Nessuno canta di amore a SanRemo!! :D Ciò detto mi ricorda una sorta di Loredana Bertè con influenze di Mia Martini. Sì, ho sparato alto, ma siamo ben lontani da entrambi questi nomi! La canzone è tanto scontata quanto bruttina! Anche la sua voce decisamente non è "imperdibile"

Rakele: "Io Non lo so Cos'è l'amore" 5,5.
Mah... la canzone non rappresenta niente di nuovo, nè originale nel panorama musicale italiano. Un giovane dovrebbe proporre qualcosa di innovativo, che lo contraddistingua dagli altri. Qui lei non solo non sa cosa sia l'amore, ma nemmeno cosa sia distinguersi. Non ci siamo nemmeno in questo caso.
musica
11 febbraio 2015
La seconda serata del festival: bene Masini e Nina Zilli. Irene Grandi non mi è piaciuta
Nella seconda serata del festival spazio ai primi quattro giovani (con una gara dal metodo alquanto discutibile) e al resto dei big in gara. 
Stasera le canzoni sono risultate più belline, anche se nel bel mezzo di un senso di "piattume" generale. Escono dalle righe del "classico festival" Biggio e Mandelli (ma ci si chiede cosa ci stiano a fare visto che non son cantanti) e il rap di Moreno. 

Dopo aver sentito tutte le canzoni, vedo bene Masini come candidato alla vittoria finale. Delle varie canzoni, forse è quella di Nek la mia preferita in assoluto. Veniamo ai miei personalissimi voti:

GIOVANI

Kutso: "Elisa". 7
divertenti, allegri, carichi... proprio in forma!! La qualità del testo di certo non gli permetterà di vincere il premio della critica, ma premiamo la simpatia! ;)

Kaligola: "Oltre il Giardino". 5/6
il più giovane dei giovani con quella faccina lì... parte e caccia un rap piuttosto scarso. La vedo dura, per Kaligola, riuscirsi ad infilare nel panorama rap italiano che ora come non mai è decisamente agguerrito.

Enrico Nigiotti: "Qualcosa da decidere". 6,5
L'"ex amico di Maria de Filippi" produce una canzone che si lascia ascoltare molto volentieri. Certo, non lascia un gran segno!

Chanty: "Ritornerai". 5-
di Malika Ayane ne basta (e avanza) una! Dico NO ai cloni! Un po' di personalità, su!! Bocciata.

-----------------
I RIMANENTI BIG

Nina Zilli: "Sola". 7
Brava la Nina che conferma ancora una volta di avere una gran voce. La canzone è carina! In alcuni punti ricorda lo stile di Alicia Keys!! Si lascia ascoltare decisamente bene e può anche avere qualche prospettiva radiofonica! Speriamo di non avergliela tirata...

Marco Masini: "che giorno è". 6/7
Quando Masini va su con la voce... beh, non ce n'è proprio per nessuno. La canzone ha una bella musica, non mi dispiace! Il testo forse è un po' scontato, quindi, molto Sanremese! Potrebbe scapparci anche la vittoria per l'ex uomo volante!

Anna Tatangelo: "libera". 6,5
La canzone per quanto ascoltabile non mi trasmette proprio niente. Non sono un fan della Tatangelo, ma nonostante ciò la canzone "la tollero" bene! più della sufficienza, però, non riesco a darle!

Raf: "Come una Favola". 5,5
Dopo solo 24 anni torna Raf sul palco del Festival di SanRemo. Sa di "premio alla carriera", ma noi non ci faremo "impietosire" da ciò. Visibilmente emozionato, canzone decisamente media-media bassa.

Il Volo: "Grande Amore". 6,5
una canzone che parte molto in sordina, molto lenta, poi "esplode" in un tripudio di voci veramente notevole. Può meritare un premio. Non andrà molto in radio, ma la canzone merita per lo meno rispetto!

Irene Grandi: "Un Vento senza Nome". 5
una canzone veramente molto, eccessivamente piatta. Ok, proviamo a vederla come stile sanremese. No, non regge neanche così come chiavi di lettura. La canzone non regge proprio! è brutta!!

Lorenzo Fragola: "Siamo uguali". 5/6
scritta da lui e da Fedez. La partenza è tutta un suon di violino! :) detto ciò, il tema è decisamente lo stesso, sempre lo stesso!!! In gara ce ne sono decisamente di migliori. Risulta classificabile come brano quasi inutile.

Biggio e Mandelli: "Vita d'Inferno". 6+
Partiamo da una base. Se la categoria la chiami "big" o "campioni" e siamo ad un festival della canzone... questi due non c'entrano proprio nulla!!! Però... il pezzo è simpatico e, stranamente, non volgare! Riescono nel loro intento: lasciano di stucco! :D

Bianca Atzei: "il solo al mondo". 6
Scritta anche questa da Kekko Silvestre dei Modà, decisamente un bravo paroliere!! La performance live mi ha convinto poco, son curioso di sentire anche la versione "da studio" perchè potrebbe non esser male. Sicuramente la sentiremo per radio, ma non credo per un lungo periodo.

Moreno: "oggi ti parlo così". 6,5
un vincitore di "Amici" poteva aver direttore d'orchestra diverso da un mitico Peppe Vessicchio? La canzone non dispiace, è nel suo stile e anche nel live tiene bene. Moreno se la cava sempre, anche sul palco di SanRemo!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Sanremo 2015 festival

permalink | inviato da CastenasoForever il 11/2/2015 alle 22:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
televisione
19 febbraio 2014
SanRemo 2014 - seconda serata e prime impressioni sulle canzoni
Dopo le Kessler che ancora sgambettano come due giovanotte, possiamo partire con il festival!! E partiamo con uno dei miei preferiti: Renga!! Ricordo che in blu è sottolineata la canzone che è passata alla fase finale del festival.

FRANCESCO RENGA - A Un Isolato Da Te: si sente che è emozionato e che ha il nervosismo da prima canzone della serata. Nonostante qualche nota fuori posto, la canzone è decisamente interessante e sarei incuriosito di sentirla in "versione CD". Comunque sia... promette!! Per me vale già sulla gran fiducia un 7,5

FRANCESCO RENGA - Vivendo Adesso: scritta da Elisa, la canzone è un filo diverso dal solito standard di Renga. All'apparenza forse un po' meno orecchiabile rispetto alla prima e sicuramente più ardua da cantare! Ma uno come Renga non si spaventa!!! Gli vale tranquillamente un 7+

GIULIANO PALMA - Così Lontano: Niente di nuovo, in 100% Giuliano Palma's style! Il fatto, però, di rimanere nel proprio stile e di non "adeguarsi" a Sanremo è già positivo, quindi 6+.

GIULIANO PALMA - Un Bacio Crudele: Questo pezzo presenta qualcosa di leggermente diverso dal solito Palma nelle strofe, ma nel ritornello il caro vecchio Giuliano non si smentisce mai. Può avere le potenzialità di arrivare in primavera inoltrata!! Mi convince abbastanza!! Per questo si becca un 7-.

Dopo un pietosissimo momento di "bello è", entra una cosa a metà tra una fata e un palo elettrico dell'alta tensione... ah, sì, Noemi.

NOEMI - Un Uomo è Un Albero: onore a Noemi che nonostante l'attacco totalmente (e clamorosamente) scazzato, si è risollevata immediatamente con la sua splendida voce! ciò detto, la canzone "convinciucchia" e mi lascia molta curiosità nella "versione studio" che potrebbe promettere molto di più rispetto a quanto sentito stasera. Per me il primo ascolto vale un 6/7

NOEMI - Bagnati dal Sole: un po' più simile ai suoi standard e cantata anche molto meglio rispetto alla prima che proprio era partita con il piede sbagliato! Riuscire a far alzare le mani al 20% della platea dell'Ariston a tempo non è da tutti! La canzone complessivamente prende di più. Un 7,5 al primo ascolto se lo merita proprio!!

RENZO RUBINO - Ora: sembra un Raphael Gualazzi in versione euforica. La canzone è allegra, però... mi lascia come un'impressione di qualcosa che manchi... Non mi riesce a convincere fino in fondo. Si ferma a 6+

RENZO RUBINO - Per Sempre Poi Basta: Meno Gualazzi e più Rubino versione Sanremese. Or ora che ci penso, è la prima volta che definisco una canzone "sanremese"!! Analogamente a prima non mi convince al 100%. Riconosco la qualità della canzone, la difficoltà nel cantarla con questi alti da paura, ma quello che qui valuto è il mio personale primo ascolto che vale un 5,5.

Considerando che esiste una cosa chiamata "pensione", introduciamo il prossimo artista in gara:

RON - Un Abbraccio Unico: canzone decisamente mediocre, banale e... inutile! Solita canzone di amore di gente che si vuole bene, ma alle volte si fa male, ma si rendono conto di essere complicati, che si fanno un abbraccio unico con uno sguardo... e basta!!!!! Ma perchè?? Un 4,5 ci sta tutto. E sono stato buono.

RON - Sing In The Rain: Visto che la canzone è di rarissima inutilità, leggiamo qualche tweet su Ron: "il parrucchino di Ron non è soggetto a televoto", oppure "Ron alias Dorian Gray. Non invecchia un cazzo quest'uomo" o ancora "basta! mandate la pubblicità vi prego!". Ah, sì... la canzone!! Vale 5- e sono sempre stato buono.

Fermiamoci un attimo... e facciamo i complimenti all'immenso e immortale Baglioni!!! Come direbbero ad X Factor: per me è un sì!!

RICCARDO SINIGALLIA - Prima di Andare Via: Sa di tiromancino, ma un po' anche di Gazzè e di Niccolò Fabi... ah sì, è stato in effetti autore di alcune canzoni di questi gruppi/artisti appena citati!! E in questa canzone si capisce veramente tanto!! Si ascolta molto volentieri! Bravo! 7

RICCARDO SINIGALLIA - Una Rigenerazione: La canzone parte bene, sembra promettere bene, poi nel proseguire mi convince via via di meno. Delle due scelgo la prima! Questa mi lascia un po' più perplesso. Il livello, soprattutto dopo Ron e Renzo Rubino si è un po' alzato! 6,5. 

FRANCESCO SARCINA - Nel Tuo Sorriso: Visibilmente migliore rispetto ai suoi singoli da solista a cui ci ha abituato ultimamente. Convince sia la strofa che il ritornello. Questa canzone batte le aspettative che avevo su Sarcina e ha le potenzialità di insidiare Noemi nel titolo finale. Il voto è 7+

FRANCESCO SARCINA - In Questa Città: Rispetto alla canzone di prima è più convincente nel ritornello che nella strofa e analogamente a prima siamo decisamente sopra la media dell'ultimo periodo di Sarcina. Finalmente un paio di singoli degni di Sarcina!! Per il discorso strofa/ritornello, il voto si abbassa un filino rispetto a "nel tuo sorriso" e si assesta su un 7.

--------

Sono rimasto molto soddisfatto da questa seconda serata!! Meno male... la prima mi aveva MOLTO spaventato!!! :D Buona nottata a tutti e a presto!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sanremo canzone festival italiana 2014

permalink | inviato da CastenasoForever il 19/2/2014 alle 20:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
televisione
18 febbraio 2014
SanRemo 2014 - prima serata e prime impressioni sulle canzoni

POST IN AGGIORNAMENTO CONTINUO - updated 00.40

Prima serata e non facciamo in tempo a vedere un minuto di SanRemo che già arrivano i primi contestatori. Fra l'altro 14 mesi senza stipendio rende decisamente comprensibile una tale azione... 

Per tornare alla "normalità", per quanto sia quasi impossibile parlare di normalità a SanRemo, entra un signor Ligabue a cantare De Andrè e una sempre scoppiettante Littizzetto che, con la sua letterina, riesce a rendere leggera anche un'aria come quella dell'Ariston.

Detto ciò noi siamo qui per commentare le canzoni del Festival. Partiamo da Arisa.
(in blu le canzoni passate e, quindi, in gara)

ARISA - Lentamente il Primo che Passa: lentamente la canzone... rompe le balle!!! Durasse la metà sarebbe gradevole! Al primo ascolto non si può prendere altro che un 5+

ARISA - Controvento: Andiamo meglio rispetto all'altro brano in gara. Una metà tra Arisa versione noia degli ultimi tempi e Arisa primi tempi. Può anche avere un mite successo nel post-SanRemo. Vedremo! Il primo ascolto dà a Controvento un discreto 6/7.

FRANKIE HI-NRG - Un Uomo è Vivo: La canzone inizialmente potrebbe prendere, poi ci si riflette un po' su e... ci si rende conto che qualora passasse si candida direttamente per essere protagonista nella lotta alle ultime posizioni!! Forse nella versione "studio" potrebbe rendere un filo di più. 5,5

FRANKIE HI-NRG - Pedala: Sarò di parte, ma solo perchè si tratta di una canzone sulla bicicletta... 8! scherzo!! Testo un po' più banale rispetto al pezzo precedente, ma canzone che promette decisamente qualcosa in più. 6+

Tralasciamo ogni commento sul duetto tra la Laetitia e Fabio...

ANTONELLA RUGGIERO - Quando Balliamo: brano caratterizzato da tratti decisamente incomprensibili. Mi chiedo cosa ci faccia su quel palco anche perchè, fra l'altro, si tratta di una canzone che non risalta nemmeno lontanamente la sua bellissima voce.La Gialappa's su RTL ha detto di questa canzone: "ascoltata sott'acqua chiusi dentro un armadio è bella questa canzone!!". Per me bastano due parole: pezzo inutile. 4

ANTONELLA RUGGIERO - Da Lontano: testo sempre incomprensibile come nel pezzo precedente, ma qui almeno la sua splendida voce viene messa più in risalto. Carina, inoltre, anche la componente musicale del brano. Questo, però, non la salva da un bel 5,5.

RAPHAEL GUALAZZI & THE BLOODY BEETROOTS - Tanto Ci Sei: Ma che è? La canzone la trovo personalmente terribile. Vuota, senza senso, senza capo nè coda. Il voto è 3/4.

RAPHAEL GUALAZZI & THE BLOODY BEETROOTS - Liberi o No: non sarà di certo l'appeal simil-dance a farmi dire che mi piace. Analogamente al discorso della Ruggiero, il pezzo fa risaltare di più le qualità canore di Gualazzi, anche se le qualità da tastierista vengono messe un po' in secondo piano. L'utilità di Bloody Beetroots mi ricordano un po' quelle di Repetto negli 883. Ciò detto, il mio orecchio critico al primo ascolto dà un 5/6 sulla fiducia.

Il siparietto con la Carrà... meglio della Casta!! Ma torniamo alle canzoni! 

CRISTIANO DE ANDRE' - Invisibili: decisamente... non il mio genere!! Per me questa... non è una canzone! è un soliloquio su una base musicale e questo si chiama festival "della canzone". Per me non va. 4,5

CRISTIANO DE ANDRE' - Il Cielo è Vuoto: La seconda canzone mi convince un po' di più. Mentre la ascolto nella mia testa ronza solo una domanda: "ma a qual pro?" o "che senso ha tutto ciò?". Almeno è una canzone ed è cantata anche benino. Attenzione, e mo' gliela tiro: potrebbe arrivare anche nel trio dei finalisti. La prima impressione gli vale un bel 5 netto.

PERTURBAZIONE - L'Unica: al momento, è "l'unica" canzone veramente orecchiabile del festival. Certo, non si parlerà di premio della critica, ma qualcosina può valere. Non solo! Corriamo il rischio di vedere passare al televoto la prima canzone delle due proposte!! Sono più fiducioso e oso slanciarmi: 7+.

PERTURBAZIONE - L'Italia Vista dal Bar: si tratta di una canzone molto attuale tra chi ce l'ha fatta "ed è volato via" e i mille governi che passano e che non combinano niente. Diciamo molto "nazional-popolare". Fosse per me terrei anche questa al posto di De Andrè o della Ruggiero!! Però... forse troppo "populista" per i miei gusti. Il voto, comunque, rimane nelle fascia medio-alta per essere un primo ascolto: 7-.

GIUSY FERRERI - L'Amore Possiede il Bene: una performance live che lascia un po' a desiderare: sicuramente la versione "studio" di una canzone del genere può dare di più. Comunque sia il brano scivola via, ma non lascia il segno. Niente di nuovo sotto i fari dell'Ariston. 6,5

GIUSY FERRERI - Ti Porto a Cena Con Me: una canzone che sa un po' da... Arisa! Un genere diverso dal solito per la cara vecchia cassiera! Qualità maggiore, ma meno orecchiabile. Se quella di prima non lasciava il segno, questa nemmeno ci prova. Per me è un 6-.

-----------

Canzoni della prima serata abbastanza deludenti e parecchio tristine/malinconiche. Speriamo in meglio per la seconda serata!! E non mancherò di farci un commento come stasera!!

musica
7 giugno 2011
Mercoledì 8 giugno la diretta della nuova puntata di BBN!!
Scelte (con fatica) le canzoni; scelte le cavolate da dire, sorteggiate le time machine...

La macchina Biu Biu Network andrà in funzione domani, mercoledì 8 giugno, verso le 9.30 / 10 con il LIVE delle due parti della puntata di 1 ora! Dopodichè sarà disponibile il relativo podcast per chi, malauguratamente, si fosse perso la diretta!!

Don't miss it!!



permalink | inviato da CastenasoForever il 7/6/2011 alle 23:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
musica
3 giugno 2011
Entro una settimana la puntata di giugno di Biu Biu Network (con festeggiamenti elettorali inclusi!)
E siamo già arrivati a Giugno!!

Maggio non poteva chiudersi meglio di così, almeno da un punto di vista politico!! La Moratti ne ha prese (eccome!!) da Pisapia e il bravissimo De Magistris ha sorpreso tutti con il suo doppiaggio nei confronti dell'avversario di centro-destra!!

E bravi Milanesi e Napoletani!! Questo vuol dire votare bene!!!!!

Dunque, nella puntata di Giugno di Biu Biu Network, non mancheremo di festeggiare queste due fantastiche vittorie in mezzo a tanti successi del momento e del passato!!

Ricordiamo che siamo ancora in tempo per accontentare eventuali vostre richieste musicali!! Commentando al post potete chiedermi una canzone da ascoltare nella prossima puntata!!!

Tra le canzoni che programmeremo si andrà dalla nuova degli Zero Assoluto (Questa Estate Strana), alla grande conferma di Jennifer Lopez che riascolteremo con la oramai consacrata "On The Floor".

Non mancherà il "momento delirio" con la canzone dance "maranza" del momento e, visto che stiamo andando verso le vacanze, un momento anche di "viabilità" dove cercheremo di entrare dentro al traffico per capire quali possano essere quei meccanismi che vanno a creare le code in autostrada!!! Infine, oltre ai classici appuntamenti con la "time machine", ri-proveremo a cantare in italiano un successone internazionale del momento (ancora in fase di scelta).

Tutto ciò nella puntata di Biu Biu Network di Giugno!! Non mancate per intervenire volendo anche in diretta!! Presto vi comunicherò data ed orario di diretta! Stay tuned! ;)



permalink | inviato da CastenasoForever il 3/6/2011 alle 14:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
musica
26 maggio 2011
Si accettano richieste musicali per BBN!!
Salve amici!!!

Biu Biu Network sta cercando qualcuno/a che voglia fare la sua richiesta musicale!!!

Fateci la vostra richiesta musicale (anche 2 brani se volete) e noi cercheremo di accontentarvi! Il mio obiettivo sarebbe quello di creare una sorta di puntata fatta solo di richieste!!

Quindi...
FATE LA VOSTRA RICHIESTA A BIU BIU NETWORK!!!!

Ognuno di voi, indicando chiaramente NOME (NON nickname o, al max, Nome seguito da nick) e PROVENIENZA, può richiederci 1 o 2 canzoni a sua scelta! La data in cui verranno suonate sarà disponibile presto su questo stesso blog!!

Quando andremo in diretta sarà annunciato sempre sul blog e, se vi foste persi un LIVE, don't worry!! Esistono i podcast!! Nella sezione LINKS del blog trovate sempre l'indirizzo di biu biu network e di dance zone.

DAI, FATE RICHIESTE MUSICALI A BIU BIU NETWORK e saremo molto felici di accontentarvi!!!!

Saluti!!



permalink | inviato da CastenasoForever il 26/5/2011 alle 11:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
musica
24 maggio 2011
Nasce Biu Biu Network... la radio immaginaria ora è su Spreaker!!
Dopo anni di onorato servizio su musicassette (la prima Radio Bida andò in onda nel 1996 o giù di lì, alla mia veneranda età di 13 anni), un tentativo (fallito molto in breve) su mp3 e tanto silenzio... Rieccoci!!!!

Io e la Bida (personaggio dalla sola voce immaginaria, perchè del resto è fatto in pezza) abbiamo trovato nuove voci (sempre in pezza) e rinominato la radio immaginaria in "Biu biu network".

Per puro caso, verso l'inizio di questo maggio, digito su gooooooogle "creare podcast" e TAC! Esce Spreaker.com come primo risultato a metà tra primo risultato e risultato (vogliamo dire risultato altre 3 o 4 volte?) pubblicizzato!

Decido, così, di provare a fare una puntata di Biu Biu Network. Essendo una prova, niente di meglio del nome "puntata zero"!

La cosa... mi piace!! Le mie cazzate escono fluenti come non mai!! :D

Da lì a breve ho fatto la puntata 1, quindi una puntata di sola dance, una di rap & rock... insomma la radio immaginaria sta diventando quasi vera!!!

Beh... eccoci al collegamento che vorrei fare tra blog e radio immaginaria:
1) il blog per RICHIEDERE LE VOSTRE CANZONI e, ovviamente, essere salutati in onda!!
2) Il blog come strumento per discutere su un argomento

e, come si dice nelle riunioni di condominio, varie ed eventuali!!!



permalink | inviato da CastenasoForever il 24/5/2011 alle 21:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
musica
20 dicembre 2010
I Big ammessi al Festival di San Remo 2011
Finalmente è uscito il cast definitivo del prossimo Festival della canzone italiana, più popolarmente conosciuto come Festival di San Remo.

Dal 15 al 19 febbraio prossimo venturo (mi piace come modo di dire!), sul palco del mitico Ariston a contendersi la palma del 61esimo vincitore del Festival ci saranno:

- Luca Madonia e Franco Battiato: inedito Battiato che vedemo anche nella veste di direttore d'orchestra con Madonia alla voce. La canzone che proporranno sarà l'annunciato "Alieno", un po' forse come lui al festival di San Remo

- Anna Oxa: e qui entriamo nella terza o quarta geriatria o, se preferite, nei raccomandati di San Remo. Quattordicesima turnata al festival con la canzone "La mia anima d'uomo". Mi aspetto già da ora una canzone da 5, ma si sa... le sorprese sono sempre dietro l'angolo! Ricordo ancora la bellissima "Senza Pietà" che, a parer mio, fu una delle miglior canzoni di San Remo del lontano 1999

- Al Bano: se ne sentiva la mancanza di Al Bano... sì sì! Tipica comparsata del cantautore che ha annunciato la sua canzone come "una storia triste e struggente". Prepariamo i fazzoletti e le biro rosse per i voti caratterizzati dalla stessa nota cromatica.

- Davide Van De Sfroos: e questo? cos'ha di big? Canterà "Yanez", in dialetto tremezzino. Ricordiamo a tutti che questo è il FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA, non dei dialetti. In questa competizione, per me, sarebbero da bandire TUTTI i dialetti. Si canta in italiano e basta! Credo non farò molta fatica a dargli 4!!

- Patty Pravo: oramai una leggenda della canzone italiana. Certo, allo stato delle cose meriterebbero altri artisti di salire sul palco rispetto alla Pravo che, tanto, farà la solita canzone tutta uhm uhm che, nel giro di una settimana ad esser larghi, verrà dimenticata.

- Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario: e qui andiamo a scomodare anche la moglie di Alonso! Scemi! Non sto parlando di Luca Barbarossa, ma della spagnola Raquel che duetterà col cantautore romano in "Fino in Fondo".

-------------------

Dunque "persi" 5 posti a cui potevano benissimo accederci gente più decente e adatta ai giorni nostri (5 e non sei, perchè Battiato al festival mi incuriosisce tantissimo!!), veniamo agli altri partecipanti:

- Max Pezzali: a volte ritornano! Per rivederlo a San Remo dobbiamo risalire nel lontano 1995 quando cantò la stupenda "Senza Averti Qui", già allora come solista senza l'inutile Mauro Repetto! Quest'anno Max canterà "Il Mio Secondo Tempo". Vedremo come sarà. Spero non mi deluda "scadendo" nelle canzoni smielate e un po' banali del San Remo Style!

- Roberto Vecchioni: in effetti potevo metterlo nel gruppo dei "posti persi", ma Vecchioni può sempre riservare sorprese interessanti. Riuscirà "il professore" o Mr. Samarcanda-corri cavallo, a strapparmi un sei? Vedremo! Sono fiducioso!

- Tricarico: "scusi? cosa ricorda di Tricarico?" probabilmente in molti risponderanno "puttana puttana, puttana la maestra!!". Tricarico, in realtà, oltre a mangiare la pesca e a rimanere con la parola pesca, ha oramai 10 anni di carriera. Sentiremo quest'anno i "tre colori".

- Nathalie: alcuni di voi diranno: "e questa? chi cazz'è??!?". Semplice: da due anni a questa parte il vincitore di X Factor viene ammesso d'ufficio tra i big di San Remo. Esatto!! Bravi! Con questo aiuto avrete di certo intuito che Nathalie è la trionfatrice di X Factor 2010! La sentiremo sul palco dell'Ariston con "Vivo Sospesa".

- Emma e i Modà: e poteva mancare un'"amica di Maria de Filippi"? Ovvio che no!! I due programmi "sfornano" talenti anno dopo anno. La voce di Emma e il talento dei Modà che, non per vantarmi, ma conoscevo e apprezzavo già dal 2004, si uniranno per presentarci "arriverà". Le ditina dei teen-ager sono già pronti per il "voto selvaggio", se non a San Remo sicuramente per TRL! Total Rusc Live! (e dire che una volta a me TRL piaceva, ma siamo ai tempi della Surina e di Maccarini!!)

- Giusy Ferreri: saranno oramai anni che si è licenziata da cassiera dell'EsseLunga e, dall'annunciare l'apertura della sua cassa, sono oramai più di 2 anni che usa il microfono per cantare! Per lei sarà una prima volta a San Remo, dopo che nel 2005 non venne ammessa al gruppo delle nuove proposte, ma questo non fu di certo l'unico errore nella storia di San Remo!

- Anna Tatangelo: oramai presenza fissa a San Remo. Talento discutibile, ma tanto successo! Quest'anno canterà "bastardo".

- La Crus: gruppo un po' "alternativo" del panorama italiano. Certo chi masticherà musica "alternativa" mi manderà a quel paese, magari arrivando a definire la Crus come gruppo più commerciale che alternativo... il gruppo dei La Crus hanno tutte le carte in regola per sorprenderci! Canteranno "Io Confesso". Vedremo come saranno...

-------------------------------

Mi chiedo un talento come l'Alessandra Amoroso dove sia, ma probabilmente Morandi voleva scrollarsi di dosso ogni eventuale ipotesi di favoritismo, visto il recente programma che hanno fatto assieme!! Staremo a guardare e, ovviamente, a sentire!!
spettacoli
5 settembre 2010
LigaLIVE @ Stadio di Bologna
Lo posso dire? Ebbene sì, un bolognese, anche se di provincia, ha dovuto "aspettare" ben 27 anni prima di entrare nello stadio della sua città! Fu così che, dopo poco più di 1/4 di secolo, Stefano entrò trionfante (?????) al Dall'Ara!! I miei precedenti da gran... frequentatore di concerti risalgono allo Stadio Olimpico di Roma per Madonna (il 6 agosto del 2006) e il Milanese San Siro per la Pausini (il 2 giugno 2007). A questo punto mi viene da dire: "quando andrò in uno stadio per vedere una partita?"

semplice, forse e sottolineo forse, per Bologna - Juventus! Aggiornamenti a breve, speriamo!

Sempre a proposito di storia, il concerto che ho visto ieri era il terzo di Liga. I precedenti sono, onestamente, un po' troppo vecchi: il live 2002 (18 settembre all'Arena di Verona) e il live 2003 (il 4 marzo al PalaMalaguti di Casalecchio di Reno, Bologna). Quindi che sia... SHOW TIME!


(foto di LordBacio da Flickr)

Ho scelto questa foto tra quelle che ho visto su Flickr perchè, sempre parlando di storia, è stato il primo concerto che ho visto con un preciso orario di partenza! Neanche a dirlo, alle 21.15 in punto tutto è iniziato!!

Al termine di un count-down, è salito sul palco un signore che, onestamente, non ho riconosciuto, che ha cantato una versione rivisitata del brano "Taca Banda" del nuovo album, seguita, dopo qualche "la la la la" da "Quando Canterai La Tua Canzone" interpretata MOLTO bene. I pezzi del nuovo album appaiono sin da subito molto belli, compresi "La Linea Sottile" cantata come secondo pezzo dopo l'intro iniziale.

Dopo il "classico discorsetto da inizo concerto" del tipo "ciao Bologna, come va? tutto bene?", Ligabue fa: "le prime tre canzoni che avete sentito sono del nuovo album, ma così è come tutto iniziò 20 anni fa". Nei tre meravigliosi maxi-schermi retrostanti il palco, compare una scritta imperativa:

E ADESSO TI TOCCA...
e poi, in gigante,
BALLARE!!

Partono le prime, inconfondibili note di "Balliamo sul Mondo" e lo stadio diventa un autentico delirio!! Il passato prosegue con l'altrettanto inconfondibile "Bambolina e Barracuda" e "Certe Notti". C'è spazio, all'interno di un concerto lungo quasi 2 ore e mezza, anche per una dedica a Guccini con il pezzo "Lettera per Francesco" che incanta tutto lo Stadio e fa commuovere il presente Guccini inquadrato a fine canzone di fronte alla standing-ovation del pubblico presente.


(foto di LuxArt, sempre da flickr)

Il concerto scorre via sin troppo bene, talmente bene che iniziano a vedersi tra i membri della band qualche accenno di saluto... infatti, puntuale, verso le 22.45 Liga spara le sue ultime cartucce in una terribile sequenza: "Un Colpo All'Anima", "A che Ora è La Fine del Mondo" e l'oramai mitica "Urlando contro il Cielo". Con i canonici cori a cui il liga ci ha abituato nei suoi concerti, la band si ritira dietro il palco, ma l'astinenza non dura molto e il rocker ci concede il canonico "bis"!

Si parte, quindi, con Tra Palco e Realtà per poi finire con Buonanotte all'Italia, dedicata a tutti i miti di ieri e di oggi italiani e ad un messaggio ottimistico per il prossimo futuro grazie alla canzone dell'ultimo album "Il Meglio deve Ancora Venire". Certo, per ricollegarsi a quest'ultimo brano, un "meglio" di questo concerto sarà dura a vedersi da qui a breve!! Come ho detto su Facebook, questi sono stati 46 euro decisamente spesi bene!!

vi lascio con un'altra foto di LuxArt di cui vi consiglio caldamente di andare a vedere il set dedicato a Ligabue in quanto sono foto che farebbero invidia a qualunque giornale!


(foto di LuxArt, tratta da Flickr)

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bologna ligabue concerto dall'ara

permalink | inviato da CastenasoForever il 5/9/2010 alle 20:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte



Pro Sport Migliori in TV



Cost of the War in Iraq
(JavaScript Error)

Biu Biu Network su Spreaker


LE ULTIME FOTO DI CASTENASOFOREVER SU FLICKR!!!!
Guarda le mie ultime 200 foto su FLICKR!
Se volete anche le più vecchie cliccate qui e scorrete verso le ultime pagine per vedere foto più "antiquate"!!
PER FOTO ANCOR PIU' VECCHIE CLICCA QUI!!

CASTENASO METEO 24

IL TEMPO ORA:
Ecco Live (o quasi) quello che sta combinando il cielo sopra casa mia!! Sia secondo WeatherPixie che secondo Wonderground (con ore del sole e della luna)

The WeatherPixie

Click for Bologna, Italy Forecast

COME RAGGIUNGERE CASTENASO!!!
Per chi volesse fare un viaggio a Castenaso (non saprei a qual pro!!) i modi per raggiungerci sono facilissimi!
IN AUTO
Dalla A1, A13 e A14 uscite a Bologna San Lazzaro. Imboccate la tangenziale e uscite per la Statale 253 per Ravenna. Da lì seguite le indicazioni e arriverete facilmente alla città delle persone in meno di 10 Km.!
IN TRENO
Scendete alla stazione di Bologna Centrale. Da lì andate nell'edicola interna alla stazione e chiedete un biglietto per Castenaso (costo 1,6 euro). Se l'edicola è chiusa potrete fare il biglietto anche sul treno al prezzo, però, di 3 euro! Dirigetevi, quindi, al binario 4 est e prendete il treno della FER. Orari QUI.
IN AUTOBUS
Da Via dei Mille, a Bologna, prendete il bus 99 (direzione Castenaso - Medicina - Castel Guelfo - Massa Lombarda - Lugo). Costo biglietto 1,6 euro. Non si compra a bordo!! Il 99 c'è ogni mezz'ora (ai 00 e ai 30) dalle 6 alle 20.30. Ogni ora (ai 30) alla domenica e festivi e sabato orari non di punta.
IN AEREO
L'aeroporto più vicino è quello di Bologna!! Da lì prendete il BLQ e scendete in Stazione. Da lì scegliete se arrivare in Treno o in Autobus (Via dei Mille è lì vicino...)
IN NAVE
Purtroppo l'Idice non è navigabile. Questa soluzione è da scartarsi.


Berluscounter!


Blogarama - The Blog Directory

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Feed XML offerto da BlogItalia.it

Blogwise - blog directory

Blog Directory, Find A Blog, Submit A Blog, Search For The Best Blogs

Il meta-blog delle sinistre

Image Hosted by ImageShack.us

dammi il tiro

US TERROR ALERT
Segui il livello del Terrore americano!!
Visto che è una cosa ridicola... seguila con dei "semafori" ridicoli!

MUPPETS

Terror Alert Level

SIMPSONS

Terror Alert Level
Technorati Profile
Who links to my website?