.
Annunci online

CastenasoForever
curato da chi ha un enorme blog-appeal!!
arte
30 novembre 2006
Applausi per Dodo - Dodo - Dodo - Dodo, applausi, applausi, applausi per Dodo - Dodo - Dodo - Dodo...
Alto tasso di adrenalina...
Alto tasso di pericolo...
Alto tasso di energia...
Alto tasso di incoscienza...
Ce la farà il dodo a sopravvivere? riuscirà ad uscirne vivo? O sarà più facile domare 100 tigri affamate con te nella gabbia?
Riuscirà il dodo nel suo intento o ci rimetterà... le penne?

CLICCATE SU PLAY SE AVETE CORAGGIO!!



Alto tasso di cazzate!!! ha ha ha ha!!



permalink | inviato da il 30/11/2006 alle 22:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa
consumi
30 novembre 2006
E, con 25 giorni d'anticipo...
HO GIA' COMPLETATO I REGALI DI NATALE!!!
E, quest'anno, sono un po' più "cospicui" rispetto all'anno scorso!!

Quest'anno avevo voglia di fare dei regali ai miei amici!! Visto le buone entrate grazie ai ciuchi, me lo posso anche permettere!!

Mi manca ancora il fidanzato di una mia amica e poco altro... Diciamo che con 3 settimane, quasi 4, di anticipo quest'anno in materia di regali SONO GIA' A POSTO! E ho trovato pure cose caruccie e simpatiche!!!

Son felice!



permalink | inviato da il 30/11/2006 alle 18:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa
politica interna
30 novembre 2006
Caso Deaglio: da due parlamentari dell'Ulivo un'idea buona...
Peccato che pochi giornali lo mettano in luce... Faccio l'elenco?
1) Articolo 21
2) e-Margherita
3) MegaChip.

bene, mi associo anch'io a quanto scritto da questi tre siti e vi riporto un piccolo riassuntino:

La procura di Roma si comporti con Silvio Berlusconi cosi' come con Enrico Deaglio e Beppe Cremagnani. Lo affermano in una dichiarazione congiunta Beppe Giulietti e Enzo Carra, parlamentari dell'Ulivo.

Ma proprio perche' prendiamo atto della decisione del magistrato - aggiungono Giulietti e Carra - restiamo in attesa di sapere se lo stesso criterio sara' applicato all'ex presidente del Consiglio che da mesi e mesi continua a denunciare complotti, brogli elettorali e di sospensione della legalita'.

Già... Rimango in attesa anch'io assieme a loro!!



permalink | inviato da il 30/11/2006 alle 13:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
diari di viaggio
30 novembre 2006
Un dì in quei di Milàn! - PARTE 3
Visto che c'era chi me lo chiedeva... il reportage del giorno a Milano consterà di 4 parti! Questa è, quindi, la penultima.

Parliamo di Milano Città - GIORNO. Eh sì! Perchè io e Nicola, amanti delle fotografie in notturna, abbiamo deciso non solo di fare un giro per Milano Città di giorno, ma di rimanere intorno a Piazza Duomo anche al calar della sera che, di questi tempi, vuol dire già buio alle 17.15!! Tanto il treno che volevamo prendere era alle 19.50... quindi di tempo ce n'era, eccome!!
Dal Datch Forum, la nostra meta era Castello Sforzesco prima e Piazza Duomo & dintorni dopo. Riprendiamo la metro a Famagosta e arriviamo fino alla fermata del Castello. Nonostante all'uscita dal metro avessimo visto abbastanza bene un muro alto e in controluce, ci siamo diretti da tutt'altra parte! MOLTO BENE!! Dove sta il castello? No, quel muro là non può essere lui! Quella, dico io, sembra più un'arena!! A posteriori mi vien da ridere... Quanti di voi sanno di un'arena a Milano???? ha ha ha ha!!
Alla fine siamo rimasti ingannati dal controluce che non ci faceva capire bene che quello era l'alto muro del castello.
Lo visitiamo in largo e lungo, assistiamo a performance della polizia LOCALE (là la municipale si chiama Locale) che prende tutta la roba dei venditori ambulanti (però illegali!), e ci perdiamo a metà tra foto normali e foto stupide (come fotografare una che si era messa su un piedistallo a fare la statua che salutava... se ne vede di ogni a Milano!!).
Il castello non me lo ricordavo così bello!! Era un pezzo che non ci tornavo, anche perchè, finora, tutte le volte che andavo a Milano a salutare i miei amici "del mare" di Milano non andavamo mai al castello, ma ci limitavamo alla solita passeggiata in zona Duomo...
Non siamo entrati nelle stanze del castello o fatto la camminata sulle mura di cinta (non so nemmeno se si può fare), ma comunque siamo rimasti contenti della nostra visita.
Dirigendoci, poi, verso il duomo, l'ATM ci ha fatto una sorpresa... Un tram storico o molto vecchio (vedi foto).
Simpatica coincidenza, direi!! Faceva un casino!! Soprattutto negli scambi... oggi, comunque, non crediate che siano tanto più nuovi! Sono solo un po' più lunghi e arancioni... Prendere il tram, a Milano, sa ancora di storico!!

In Piazza Duomo abbiamo quasi evitato... il Duomo!! Abbiamo girato ovunque, ho visto anche lì cose che normalmente non noto mai come la chiesa di San Babila e altre due che mi sembravano quasi nuove!! he he!!

Poi siamo entrati anche nei magazzini La Rinascente!! Quasi shockanti!! Mi ricordavo i grandi magazzini francesi stile La Fayette, ma questo se non lo supera ci va vicino!!
SETTE e, ripeto, SETTE piani di puro shopping. Dai profumi e alla semi-gioielleria, ai normali vestiti, all'arredamento casalingo... diciamoci di tutto e di più anche perchè, in sette piani, se non ci sta di tutto...

Dopodichè siamo ritornati in piazza ad attendere che calasse la sera!!

(continua...)



permalink | inviato da il 30/11/2006 alle 9:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
musica
29 novembre 2006
AL concerto del bravo RAF
Ieri sera (martedì), con la carissima Marghe, siamo andati al concerto di Raf al teatro MedicaPalace qui nel bel mezzo di Bologna!
Una cosa organizzata, a dire il vero, mooolto in fretta e furia! Praticamente abbiamo preso i biglietti solo 10 giorni fa, quindi mi scuso sin da ora con tutti i miei amici se non ho detto nulla, ma abbiamo scoperto il concerto troppo tardi e, per non perdere i posti più economici, abbiamo semplicemente... CORSO!!

Comunque, arrivati al teatro, i nostri posti in galleria erano, a dire il vero, praticamente in piccionaia!!! Molto posti lettori city!! Il palco si vedeva un bel po' lontano, però tanto che ce frega...? Raf di faccia lo conosciamo, basta che canti bene!!

Il concerto, durato la bellezza di 140 minuti (diconsi 2 ore e venti!!), ha spaziato in tutta la carriera del cantautore (non so se scrive lui anche le musiche, mentre sono certo che scriva i testi): da Self Control dei lontani anni '80, agli ultimi singoli di Passeggeri Distratti (fra l'altro gran bell'album!!).

A me Raf è sempre spiaciucchiato! L'ho sempre ascoltato volentieri. Devo dire che, in macchina, un suo cd ti fa macinare Km. uso ridere!!! è adattissimo da viaggio e, diciamocelo, è pure molto romantico!!!

Fantastica il momento mezzo disco di Self Control, eseguita molto bene infinito e Cosa Resterà (Degli anni 80). Molto ben rivisitata in chiave più moderna e leggermente rock la grande hit "sei la più bella del mondo". Ha chiuso con il Battito Animale, anche se, ammetto, sarebbe stato più bello "lasciarci" con Infinito (messa comunque come ultima canzone prima dei "bis").

Sia a me che alla Marghe, Raf ci ha impressionato... IN POSITIVO! Ci aspettavamo un concerto più che discreto, ma, invece, ci siamo ritrovati in mezzo ad un GRAN BEL concerto!! Chissà quale sarà il prossimo concerto!! Il sito di ticketone è uno di quelli che frequento di più, chissà come mai perchè... he he he!!!!



permalink | inviato da il 29/11/2006 alle 23:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
politica interna
29 novembre 2006
BREAKING NEWS - Deaglio denunciato per notizie false... allora cosa aspettano a denunciare Il Giornale & company?
BREAKING NEWS

Ricordiamo che Enrico Deaglio, autore del documentario sui PRESUNTI brogli elettorali fatti dal centro destra, è stato denunciato dalla procura di Roma dai PM Salvatore Vitello e Francesca Loy. «Sono stato indagato sulla base del fatto che è impossibile manipolare elettronicamente i dati ufficiali» spiega Deaglio che rilancia: «Mi sembra una accusa da anni '60»

Vediamo di approfondire e aggiornare un po' questa vicenda che stiamo seguendo assieme alla nostra redazione politica.
L'articolo che Deaglio avrebbe violato è il numero 656 del Codice Penale che recita così:
"Chiunque pubblica o diffonde notizie false, esagerate o tendenziose, per le quali possa essere turbato l'ordine pubblico, è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato, con l'arresto fino a 3 mesi o con l'ammenda fino a 309 euro"

Praticamente rischia il carcere solo per aver messo in luce dei dubbi piuttosto GROSSI sull'andamento delle elezioni dell'aprile scorso. Non ha condannato nulla, ha solo cercato di chiarire i suoi dubbi, SENZA CONDANNARE NESSUNO. Praticamente per una PRESUNZIONE rischia un processo e, oltre alla ridicola ammenda, IL CARCERE.
Una roba da ventennio, se permettete... Poi "notizie false, esagerate o tendenziose" cosa vuol dire? Tutto e niente!! Allora
- STUDIO APERTO
- TG4
- LIBERO
- IL GIORNALE
e simili dovrebbero rimanere senza giornalisti
... Tutti dovrebbero essere condannati, il giornale soprattutto... Ricordate LA PALLA SULLA TURCO? Vuole l'eutanasia! Disse il Giornale... Era una notizia FALSA! Anche lui ha violato il 656. Vogliamo condannare anche Belpietro?
La legge è uguale per tutti... sì, tranne che in Italia forse!!
Per poi non parlare di tutte le notizie false e atte a turbare l'ordine pubblico che ha diramato Berlusconi ogni giorno della sua carriera in politica...

E perchè la sinistra tace?? Perchè a preoccuparsi e a scandalizzarsi è solo il capogruppo dei Verdi alla camera Bonelli?
NO COMMENT... mi chiedo, se fosse uscito un documentario simile "a favore" della destra come sarebbero andate le cose?



permalink | inviato da il 29/11/2006 alle 13:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (16) | Versione per la stampa
diari di viaggio
29 novembre 2006
Un dì in quei di Milàn! - PARTE 2
BREAKING NEWS
Enrico Deaglio è indagato dalla procura di Roma per diffusione di notizie false, esagerate e tendenziose atte a turbare l'ordine pubblico nell'ambito dell'inchiesta aperta sui presunti brogli elettorali.
Deaglio indagato sulla base del fatto che è impossibile manipolare elettronicamente i dati ufficiali. La destra all'attacco, la sinistra commenta poco e, quasi, condanna Deaglio!!

BREAKING NEWS

per chi si è perso la Parte 1...

Tifavo Cantù? Ma non perchè i cosidetti "canturini" mi stiano simpatici o che... tifavo Cantà perchè Milano se avesse vinto sarebbe venuta a pari punti con la Virtus e questo... no no no! Non andava bene!!!
Certo, con una AJ come quest'anno, sperare in una vittoria di Cantù ci voleva una bella dose di coraggio!!

Scesi dalla navetta che ci portava al Dutch Forum (ex Filaforum di assago, ma per tutti i milanesi è rimasto filaforum, autobus compreso!), abbiamo iniziato, seguendo la folla, a carpire dove potesse essere la biglietteria. Come ovvio che sia... ne abbiamo viste 2 di biglietterie! Siamo andati verso quella con più gente!! Però, pensavo, perchè fare una fila paurosa quando hai gli accrediti? Dovrebbero essere una cosa rapida aver gli accrediti! Insomma voglio la fila con nessuno! Oh, possiedo i pass city io!!
Così vedo una cassa "accrediti e inviti Olimpia"... mi ci butto!!!
Dopo due che hanno ritirato i loro inviti FIP (Federazione Italiana Pallacanestro), e dopo uno che gli è stata data buca da parte del suo hotel o simili, tocca a me che, fiero e anche un po' impettito, dico
"salve, avrei vinto due inviti col giornale city"
lui mi chiede nome, controllino veloce sull'elenco che hanno e mi smolla due biglietti!!
Guardiamo e c'è scritto... CURVA!! Ottimooo!!!

Per entrare era un terno al lotto! Non c'era scritto sul biglietto il cancello o simili... così andiamo a caso. Ovviamente sbagliando!! Poi arriviamo ai cancelli giusti! Un controllo della polizia "evitato" grazie ad un bombo e via, si entra al Dutch Forum! Molto buffo entrare in questo palazz(one) dello sport... bisogna fare solo delle gran scale!!! Si entra, insomma, dall'alto e non dal basso!!
Dopo essersi tenuti in forma con una cinquantina di scale, andiamo in curva, prendendo una posizione un po' laterale così da vedere il campo abbastanza benino. (niente in confronto ai distinti o alla tribuna, ma per essere posti gratis...)

Non mi dilungherò sulla partita, anche perchè praticamente non c'è stata, ma su alcuni particolari che ho visto al palazzetto.
Primo (forse perchè non conosco i cunicoli del Datch Forum): è praticamente impossibile, anche a fine gara, raggiungere il parquet!! Peccato, volevo andare a salutare il commentatore di Sky!!!

La curva dell'AJ è fatta in maniera abbastanza peculiare. Ha la zona più vicina al parquet che è solo di posti "in piedi", il resto è normalmente a sedere. I posti in piedi sono, secondo me, una bellissima trovata per i tifosi che, se veramente sfegatati, state certi che seduti non ci rimangono!!
L'organizzazione generale, intendo durante time out, allenamenti pre-partita, e di cose extra-partita, sono veramente scarse.
Niente musica... il che non farebbe mai schifo.
Animazione durante i time out... A Treviso, vabbè, sono ricchi e hanno le cheerleaders... Da noi sparano musica a palla!! Qui a Milano? NULLA!! Per fortuna che ci sono i tifosi a fare un po' di casino!!! Tifosi, a dir la verità, più agitati dei nostri. Non direi più "violenti", ma con slogan un po' pesanti a volte!! Molto belli anche quei 2 che ho sentito diretti agli arbitri. Il più classico dei
"ci avete rottoooo il cazzooooo"
e un altro che non mi ricordo, ma era molto originale!!!!
Ah, gli arbitri... i miei "colleghi" (sè...) hanno diretto la gara molto bene, almeno per quello che ho potuto vedere...

Durante la pausa tra secondo e terzo quarto... IL NULLA!! Da noi, anche se nessuno li cagava, c'era la gara dei bimbi. Chi azzeccava la serie dei canestri per primo vinceva non so che, ma vinceva!! ;-)
Poi il Virtus Club, da noi, è quasi osannato, tanto che ogni volta che sono andato là, lo speaker faceva sempre gli auguri di buon compleanno a chi compiva o aveva fatto gli anni!!

Terminata la partita, la giornata a Milano non era di certo finita...
(continua...)



permalink | inviato da il 29/11/2006 alle 9:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
politica interna
28 novembre 2006
BREAKING NEWS - Deaglio indagato per diffusione di notizie false
BREAKING NEWS

Enrico Deaglio è indagato dalla procura di Roma per diffusione di notizie false, esagerate e tendenziose atte a turbare l'ordine pubblico. Lo ha annunciato lo stesso responsabile di Diario

Per Deaglio e socio, il pomeriggio in procura per essere ascoltati come semplici testimoni si è trasformato in interrogatorio con successiva iscrizione nel famoso registro degli indagati per diffusione di notizie false.

Deaglio è stato informato dai magistrati che l'interrogatorio veniva sospeso e che prossimamente dovrà presentarsi in Procura accompagnato da un difensore.

"Non ci pensavo, mi sembra una cosa da anni Sessanta". E' il commento di Enrico Deaglio. I magistrati, per ora, non sequestrano il film (anche perchè oramai è già in circolazione).

Vi terremo aggiornati sui fatti.

E poi dicono, o, meglio, hanno il coraggio di dire "magistratura rossa"...

Leggi la mia recensione del film!!



permalink | inviato da il 28/11/2006 alle 17:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
fotografia
28 novembre 2006
Indovina l'intruso
Gioco facile facile... Quali di questi cavoli ornamentali è l'intruso?



Oh, mica il QUI di Andrea o il Nonna's day di PerSbaglio!!



permalink | inviato da il 28/11/2006 alle 16:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa
politica interna
27 novembre 2006
Ho visto il film di Deaglio sui Brogli. Non è una denuncia netta, però...
In questi giorni tutto sta passando davanti al film di Deaglio sui PRESUNTI brogli commessi dalla Casa delle "Libertà" nelle ultime elezioni.

Se avete in mente un film scandalistico a livello di Moore e della Guzzanti... beh diciamo che non siamo a quei livelli. Le prove ci sono, ma non sono tante o, meglio, non sono così tante quante erano quelle del documentario di Michael Moore.

Il film parte subito dicendo "se non ci fossero stati brogli, la sinistra avrebbe vinto con un AMPIO MARGINE le elezioni"

E, in effetti, vedere gli exit poll scazzare di così tanto appare (giustamente) strano. è molto difficile che case sondaggistiche che fanno SOLO QUELLO  di lavoro vadano a sbagliare così tanto.
Sicuramente ciò che colpisce di più sono due fatti. Fatti che rientrano tra quelle "prove" di cui ho parlato poco fa. Prove che però pesano come macigni e che, statisticamente parlando, NON TENGONO. Sono prove, secondo me, abbastanza nette che qualcosa non è andato. Parlar di brogli mi sa dura... o, meglio, vorrei provare anche solo per un momento a NON PENSARCI... ma vediamo le due prove:

1) drastico calo delle schede bianche. E, non solo... le schede bianche sono praticamente irraggiungibili nel cosidetto "cimitero" del palazzo degli interni. Ovvero dire... Nessuno potrà controllarle per bene... Altra cosa strana... viene fatto notare che le schede bianche sono UGUALI in ogni provincia di ogni regione. Cosa che, statisticamente, puzza. Se nel 2001 in una regione si andava dal 7 al 12% di schede bianche a seconda della singola provincia, come mai tutte nel 2006 stanno intorno all'1,5% con un margine di 0,3?

2) andamento dei dati comunicati dal viminale. La sinistra parte con un vantaggio abissale! Quasi 10 punti... seeee... figata! In effetti è normale! Prima arrivano le sezioni più "rosse", poi il dato va via via assestandosi. Però se già dal primo 10% dei voti c'è un vantaggio così grosso (e, quella notte, c'era!) è impossibile vedersi un pareggio. Invece, proiezione dopo proiezione, aggiornamento dopo aggiornamento, il centro-sx perdeva frazioni di punti % che, guarda caso, guadagnava via via la destra...

Non convince nemmeno l'estrema lentezza dello spoglio, non convince l'informatica... Tante, tante sono le cose che, però, si limitano a puzzare.
Dalla visione del film, quello che ho avuto è stato solo una cosa: mancanza di prove "tattili", di prove che possano veramente "sconvolgere". Ci si limita solo ad ipotizzare. Magari si ipotizza la realtà (anzi, penso veramente che qualcosa nelle elezioni non sia andato, diciamo, a "norma") si è ipotizzato un tentativo di colpo di stato mediante manipolazione dei voti.
E, con l'informatica, fidatevi...
Se si vuole si può cambiare l'esito delle elezioni.
Questo, in effetti, è stato provato nel film.

è già accaduto... in Florida nel 2000 e in Ohio nel 2004... Eh, Giorgino Doppiavù è uno stile di vita per Berlusconi... e, per ora e per fortuna, l'allievo non ha ancora superato il maestro.



permalink | inviato da il 27/11/2006 alle 23:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9  >>   dicembre

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte



Pro Sport Migliori in TV



Cost of the War in Iraq
(JavaScript Error)

Biu Biu Network su Spreaker


LE ULTIME FOTO DI CASTENASOFOREVER SU FLICKR!!!!
Guarda le mie ultime 200 foto su FLICKR!
Se volete anche le più vecchie cliccate qui e scorrete verso le ultime pagine per vedere foto più "antiquate"!!
PER FOTO ANCOR PIU' VECCHIE CLICCA QUI!!

CASTENASO METEO 24

IL TEMPO ORA:
Ecco Live (o quasi) quello che sta combinando il cielo sopra casa mia!! Sia secondo WeatherPixie che secondo Wonderground (con ore del sole e della luna)

The WeatherPixie

Click for Bologna, Italy Forecast

COME RAGGIUNGERE CASTENASO!!!
Per chi volesse fare un viaggio a Castenaso (non saprei a qual pro!!) i modi per raggiungerci sono facilissimi!
IN AUTO
Dalla A1, A13 e A14 uscite a Bologna San Lazzaro. Imboccate la tangenziale e uscite per la Statale 253 per Ravenna. Da lì seguite le indicazioni e arriverete facilmente alla città delle persone in meno di 10 Km.!
IN TRENO
Scendete alla stazione di Bologna Centrale. Da lì andate nell'edicola interna alla stazione e chiedete un biglietto per Castenaso (costo 1,6 euro). Se l'edicola è chiusa potrete fare il biglietto anche sul treno al prezzo, però, di 3 euro! Dirigetevi, quindi, al binario 4 est e prendete il treno della FER. Orari QUI.
IN AUTOBUS
Da Via dei Mille, a Bologna, prendete il bus 99 (direzione Castenaso - Medicina - Castel Guelfo - Massa Lombarda - Lugo). Costo biglietto 1,6 euro. Non si compra a bordo!! Il 99 c'è ogni mezz'ora (ai 00 e ai 30) dalle 6 alle 20.30. Ogni ora (ai 30) alla domenica e festivi e sabato orari non di punta.
IN AEREO
L'aeroporto più vicino è quello di Bologna!! Da lì prendete il BLQ e scendete in Stazione. Da lì scegliete se arrivare in Treno o in Autobus (Via dei Mille è lì vicino...)
IN NAVE
Purtroppo l'Idice non è navigabile. Questa soluzione è da scartarsi.


Berluscounter!


Blogarama - The Blog Directory

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Feed XML offerto da BlogItalia.it

Blogwise - blog directory

Blog Directory, Find A Blog, Submit A Blog, Search For The Best Blogs

Il meta-blog delle sinistre

Image Hosted by ImageShack.us

dammi il tiro

US TERROR ALERT
Segui il livello del Terrore americano!!
Visto che è una cosa ridicola... seguila con dei "semafori" ridicoli!

MUPPETS

Terror Alert Level

SIMPSONS

Terror Alert Level
Technorati Profile
Who links to my website?