Blog: http://CastenasoForever.ilcannocchiale.it

Paolo Hendel alla festa della CGIL a Bologna

Ieri non ho aggiornato il blog per un semplice motivo... Son stato fuori casa praticamente 17 ore dalle 7.30 a mezzanotte e mezza!! Che dite? Tempo per il blog non ce n'era proprio!!!

Se alla mattina e al pomeriggio l'università (tanto per cambiare) è stato il motivo di tutto ciò, alla sera invece spazio a chiacchiere e divertimento alla festa della CGIL nel parco tra Via dell'Arcoveggio e Via Corticella a Bologna.
Ieri sera, dopo aver mangiato umbro in maniera deliziosa e conveniente, alle 21 era previsto lo spettacolo di un comico che è da un po' che non si fa vedere... Il suo nome è PAOLO HENDEL!

Io lo adoro! Non nascondo che lui sia il comico che più mi piace! Ogni occasione che ho per vederlo dal vivo diciamo che non me la faccio proprio sfuggire!! Così, ieri sera, sono andato assieme alla marghe e ad altri 2 miei amici a vedere lo spettacolo.

Era più una chiacchierata che uno spettacolo vero e proprio. Una sorta di "remembering" del vecchio governo... Hendel sostiene di rimpiangere il vecchio governo, perchè... COME FA ADESSO A FARE IL COMICO?? Senza "supersilvio" e la sua (orribile, ma comica) squadra di ministri trovare spunti per ridere sulla politica diventa difficile!

Ma ieri sera Paolo Hendel non s'è risparmiato e ne ha avuto per tutti... Passando da Berlusconi a Prodi, dalla Moratti a Fassino, dalla Chiesa con Ruini al Mullah Omar (con un racconto del suo fuggire in motocicletta che ha fatto sbudellare).

La battuta migliore è questa:

"io non capisco come al Sud Italia uno possa votare per la Lega Nord!! è come se un fagiano di sua spontanea iniziativa si iscrivesse alla lega caccia!!"

in effetti... quel 3-7% che vota Lega al Sud deve essere proprio tarato profondamente nel cervello.

La stoccata più grande è stata sul candidato sindaco di Milano, Letizia Moratti. Un po' pesante a definirla "figlia di buonadonna", ma totalmente condivisibile...
In effetti non te n'è MAI fregato del 25 aprile e, guarda caso quest'anno a meno di 1 mese dalle elezioni, porti il tuo papà in piazza... Non hai mai cagato la festa, proprio quest'anno... Con quel fare di
"dai fischiatemi, così mi cresce la popolarità!"

Fantastico anche il pezzo su Vespa, soprannominato da Hendel come il VAMPIRO delle notizie... Ogni notizia viene "vampirizzata" a fondo da Vespa... Con i suoi ospiti, con lo sfregarsi delle sue mani che provoca, al telefono, un fruscio abbastanza fastidioso... etc etc etc!!

Poche battute sullo scandalo juve e sul calcio, poche anche sulla religione e nessun riferimento al sesso (alleluja, ma Hendel non è Luttazzi...).
Purtroppo, ma in 75 minuti di spettacolo non si può pretendere tutto, neanche un minuto dedicato alla presa per il culo delle pubblicità... E, per i fans, niente Carcarlo Pravettoni (che, però, anche ultimamente non presenta più).

Hendel c'è poco da fare... RIMANI SEMPRE IL MIGLIORE!!!!

Pubblicato il 23/5/2006 alle 14.56 nella rubrica Andando a teatro....

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web