Blog: http://CastenasoForever.ilcannocchiale.it

Vito in Stella Rossa

Siamo nel comune di Favavazza, comune di quattro anime immaginario dell'appennino bolognese che si trova piantata "come un chiodo" sul primo costone dell'appennino.
Ermanno (Vito) è un meccanico che è schierato talmente a sinistra che in paese tutti lo soprannominano Stella Rossa.S
Suo padre, immobilizzato su una sedia a rotelle, è Otello, mentre la sorella di Vito è Erminia.
In questo paese gli abitanti stabili sono sempre gli stessi: questi 3! Siamo in periodi di campania elettorale e, mentre Stella Rossa cerca di convincere tutti a votare a sinistra, Erminia è presidentessa del Club di Forza Italia... Nella sua tasca tiene sempre una sorta di santino di Silvio cui di tanto in tanto parla!!
La storia è tutta basata sulle elezioni immaginando il paese di Favazza come ago della bilancia nazionale tra destra e sinistra... E c'è anche un po' di "thriller", con la sorella di Stella Rossa che, pur di far vincere il suo Silvio, riesce a far rubare l'urna elettorale!!
Durante questa storia si susseguono vari personaggi che vanno quasi a diluire la trama in sketch veramente divertenti!
Tra i migliori troviamo sicuramente il ciclista il quale si è iscritto al club di Forza Italia solo per amore di Erminia! Ma molto divertente è anche lo spazzino. Tutti (Otello compreso) interpretati da Vito.
Simpaticissima anche la presenza della badante russa per il nonno, interpretata dalla stessa attrice che fa la sorella di Stella Rossa.

Insomma grande divertimento e spettacolo che vola via veramente in frettissima. Sembra strano, ma per 1ora e 40 circa sul palco sono sempre due gli attori. Nessuna comparsa extra, sempre e solo loro 2 nei loro vari personaggi. Direi che come spettacolo vale ampiamente gli 11 euro del biglietto!!

A grande richiesta lo spettacolo verrà replicato una volta in più! Quindi sarà stasera alle 21 e domenica con una doppia rappresentazione: ore 16 e ore 21! Prezzi da 5 euro (sconto giovani <26 anni in barcacce) a 20 euro (in platea).
Se siete di Bologna o dintorni e amate il comico vito... beh, c'è ancora tempo per "recuperare" e andarlo a vedere! MERITA!!

Pubblicato il 20/1/2007 alle 11.58 nella rubrica Andando a teatro....

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web