Blog: http://CastenasoForever.ilcannocchiale.it

E ora ho fatto tutte le notti!

E dopo ieri sera, ho provato TUTTE le notti della settimana!

Dunque la peggiore, senza ombra di dubbio, è sabato sera! Di sabato sera sembra che tutti abbiano bisogno della farmacia, ma non si tratta di cose complesse o di vere e proprie emergenze, ma principalmente di cazzate!!!!!

Tra le cose più gettonate, il sabato sera, ci sono shampii, prodotti per l'igiene intima e orale, giochini per i bimbi... insomma, la farmacia di sabato sera diventa una sorta di ipercoop dove il parafarmaco fa la voce grossa!!

Non prima delle 20.30, qualche farmaco inizia ad essere venduto e si vede qualche timida ricetta. Caso psicologico che mi piacerebbe analizzare, è capire per qual motivo arrivano all'improvviso "carichi" di 10-12 ricette magari datate 20 giorni prima... poi qui ci sarebbe da aprire una parentesi su quelli che si lamentano che le ricette della mutua scadono dopo 30 giorni!!

"signora" (in genere sono le donne che fanno scadere le ricette!!) "la ricetta è scaduta!"
"quindi?" mi ribattono con fare già incazzoso...

"quindi io il farmaco glielo posso anche dare, ma a pagamento!" (quando si può! Se è un farmaco con ricetta NON ripetibile questo discorso non varrebbe)
e loro alzando barricate e tirando fuori lame affilate un minuto prima:
"MA NON E' POSSIBILE CHE IO CHE HO L'INVALIDITA' AL 100%" (alle volte pure al 300% ma sei lì che sei venuta con la tua macchina, guidando con i tuoi piedini e agitando le mani come un controllore aereo sulla pista di una portaerei...) "DEBBA PAGARE PER LE MEDICINEEEEE!!!"
e io:
"signora, la ricetta dura 30 giorni, dopo di che scade e non vale più per poter ritirare farmaci con la mutua!"

e la discussione in genere termina con la signora che, col culo di traverso, prende e se ne va... Una volta, solo una volta, ho risposto un po' seccato:

"scusi, lei ha UN MESE di tempo per ritirare i farmaci! Non ha a disposizione una settimana, ma UN MESE!!"
e questa (me l'ero un po' cercata in effetti...)
"LEI NON HA LA MINIMA IDEA DI TUTTE LE COSE CHE IO HO DA FARE DURANTE LA SETTIMANA!!!!"
oh, scusa... scusa, ma va anche a cagare!!!! :D

Per la cronaca, questa aveva bisogno del Gardenale, cosa che se ti beccano dare con ricetta scaduta, quindi non valida, commetti un reato pari a quello dello spaccio di stupefacenti... ma la gente queste cose non le sa, quindi ti dà dello stronzo!! Se poi glielo dici, rispondono

Torniamo a noi..
Dopo le 21.30 il pubblico cambia... non tanto di età, ma di richieste! Ed è la "pianificazione familiare", come la chiama la mia azienda, che inizia a dare il suo profitto!! Si vende dai condom (presi e, mentre si è in fila in attesa di pagarli, tenuti dietro la schiena con la schiena al muro) agli oli (non proprio quelli essenziali della darphin!), ad anelli muniti di apposita batteria!!!

E scende la notte. Va via il tuo collega e ti ritrovi da solo con, specialmente nel week-end col bar di fronte chiuso, una pizza-farmacia davanti agli occhi!

Domenica notte la gente, a quanto pare col terrore del lunedì e della nuova settimana lavorativa che sta arrivando, è abbastanza tranquilla! Finalmente, e ripeto, finalmente, vengono solo per delle vere emergenze! Tachipirina alle 3, Mannitolo all'una (avevo detto emergenze!!!), ennesimo anello sul far delle undici (ribadisco: EMERGENZE!!) e consulenza su come far sparire con dei cerotti dei punti neri sul far della mezzanotte (allora!! Avevo detto EMERGENZE!!!!!)!!

ha ha ha! Ho fatto fatica a non ridere davanti a quest'ultima richiesta!

Ed ora mi aspetta il resto della settimana in versione diurna!! Cosa succederà nelle prossime notti? Lo scopriremo presto, visto che il prossimo turno "nottambulo" non tarderà molto ad arrivare!!

Pubblicato il 22/11/2010 alle 18.6 nella rubrica Castenaso News.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web