Blog: http://CastenasoForever.ilcannocchiale.it

Sogno di dover rifare l'esame di maturità...

No, il titolo non va letto in maniera positiva, ma come mio personale "problema", ovvero quello di sognare di tanto in tanto di dover rifare l'esame di maturità.
Mi capita soprattutto quando sono molto stanco, dopo una serata abbastanza stressante (quale quella vissuta ieri sera in farmacia... verso le 21 volevo mandar fuori tutti e chiudere prima!!).

Dunque, veniamo al sogno perchè vale la pena di esser descritto in quanto, rispetto ai soliti dove il mio terrore era quello di dover risostenere l'esame con tanto di studio della filosofia, stavolta ero già seduto al banco con le tracce dei temi davanti a me.

Il sogno è iniziato tutto da me seduto come nella foto qui a fianco in un'aula di biblioteca!! Fate finta di sostituire le pareti di questa foto con degli scaffali altissimi pieni di libri... stile biblioteca universitaria!! Lì seduto guardo il plico delle tracce dei temi di quest'anno!

Contrariamente a quello che feci qualche anno fa, (oramai sono passati 8 anni e mezzo...) nella maturità di stanotte mi ero soffermato subito sulla prima traccia. Era un brano tratto dal Paradiso di Dante (se esce il paradiso di Dante a Giugno inizierò a preoccuparmi...) abbastanza comprensibile. Ricordo che parlava di lui che prima farciva e poi mangiava una torta, raccontando con i suoi soliti giri di parole e figure retoriche la farcitura sul lato. Era cioccolato bianco (sicuro che era Dante e non la Parodi di cotto & mangiato?) con delle mini gemmine piantate sul lato fatte, ovviamente, di zucchero. Mah...

Feci quel tema perchè la domanda aperta finale mi colpì in maniera particolare; chiedeva, infatti, di parlare dell'uso sbagliato dei farmaci, in particolare degli antibiotici, che fa la gente. E mentre ero intento nel "tradurre" in italiano corrente la descrizione di Dante, arriva non so chi a prelevare me e altri dall'aula facendoci capire che eravamo lì per errore e che non dovevamo sostenere nuovamente l'esame di maturità...

poi mi son svegliato!! Mah... Le cose sono due: o devo farmi vedere da uno bravo, o devo provare a vendere il sabato sera a qualcun altro!!! :D

A proposito di sere... la prossima settimana si torna a fare i nottambuli!! Quali richieste astruse arriveranno al mio orecchio? Ne sentirò delle belle? Batterò quello che, verso le undici e mezza / mezzanotte ha osato chiedermi una spugna di mare per lavare il suo bimbo? Vedremo!!! Stay tuned!

Pubblicato il 12/12/2010 alle 17.59 nella rubrica Castenaso News.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web